Per la costruzione dei miei coltelli cerco di usare il più possibile materiali naturali come legno e corno. I legni che più volentieri utilizzo sono legni che facilmente reperisco nella mia zona, come l'albicocco, il melo e l'ulivo, ma soprattutto il maggiociondolo, legno durissimo e di antico utilizzo contadino, usato per la costruzione di utensili agricoli, per esempio rastrelli per il fieno.

Alcune volte utilizzo essenze più esotiche come palissandro, tulip o ebano macassar, o radiche di diverse qualità (amboina, erica e tuja).

Nella costruzione di coltelli in corno prediligo usare corni bovini, possibilimente striati, utilizzando sempre e comunque le parti piene (punte) per evitare sfaldamenti successivi. Ho comunque costruito alcuni pezzi con corni di animali come antilope siberiana e kuddu.

Ultimamente ho voluto realizzare un coltello con una conchiglia esotica (cassis tuberosa) ottenendo credo un prodotto originale che comunque mi ha fruttato qualche soddisfazione.

Nel limite del realizzibile si utilizzano materiali di qualsiasi tipo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Tutte le immagini, testi ed elementi riprodotti in questo sito sono di proprietà degli aventi diritto, è vietato ogni tipo di riproduzione senza permesso scritto.
per informazioni indirizzo@mail.it